Questi è il Re

Solennità di Cristo Re dell’universo 2019

Aldo Vendemiati

Cristo Re

L’anno liturgico si conclude con la Solennità di nostro Signore Gesù Cristo, Re dell’Universo. Siamo invitati a fissare lo sguardo su Gesù – su una persona, non su un’idea. Una persona che non ha conquistato né troni né regni su questa terra. Uno che, anzi, è nato in una stalla, è andato profugo in Egitto, ha lavorato come falegname, è stato un povero predicatore, è stato cacciato fuori dalla città ed è morto su una croce. Perché diciamo – contro ogni apparenza – che Cristo è Re? Come e dove si manifesta la sua regalità – giacché agli occhi del mondo, essa è nascosta? Per capirlo, dobbiamo metterci alla scuola degli Apostoli.

1. Ascoltiamo anzitutto Paolo, che nella Lettera ai Colossesi (1,12-20) ci mostra chiaramente perché Cristo è Re:

Cristo è l’immagine del Dio invisibile, generato prima di ogni creatura.

Guardando Gesù con gli occhi del mondo, si vede…

View original post 724 altre parole

Questa voce è stata pubblicata in Senza categoria. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...